COME FACCIO A CAPIRE SE MI TRADISCE, LA GUIDA

 

come faccio a capire se mi tradisce

Come faccio a capire se mi tradisce? è a questa domanda che moltissimi uomini e donne cercando di dare una risposta ogni giorno

L’Italia patria del tradimento? della passione? forse, fatto sta che da sempre, e credo sarà sempre così nei tempi a venire, le tentazioni carnali sono all’ordine del giorno.
Tentazioni sul lavoro, in palestra, al bar, al ristorante in pausa pranzo……ovunque c’è una possibile tentazione, e si sa, prima o poi alle tentazione c’è il rischio di caderci.
Proprio per questo motivo è così importante dare una risposta alla domanda: come faccio a capire se mi tradisce.

Come faccio a capire se mi tradisce, 12 buone ragioni per imparare a riconoscere i segnali di infedeltà coniugale

In un rapporto di coppia, non c’è alcun dubbio che la scoperta di un tradimento sia un fatto in grado di distruggere la fiducia che sta alla base dell’unione. Purtroppo, gli ultimi dati riguardanti l’infedeltà coniugale vedono il fenomeno in costante aumento. E, certamente, un’operazione di primaria importanza per salvaguardare la propria relazione è la ricerca attiva di eventuali segnali di infedeltà.

come faccio a capire se mi tradisce

Come faccio a capire se mi tradisce (LUI)

come faccio a capire se mi tradisce

Come faccio a capire se mi tradisce (LEI)

 

 

 

Ci sono 12 buone ragioni per cui devi imparare a riconoscere questo tipo di indizi:

1 – Se sospetti l’infedeltà del tuo compagno, la tua serenità è in gioco. Pertanto, prima affronti questi sospetti, meglio è.
In questo modo, puoi porre fine ad una angoscia che può logorare sia il tuo fisico che la tua mente. Anche se la scoperta di un tradimento può essere dolorosa, dobbiamo riconoscere che gli effetti del dubbio, a lungo andare, siano ben peggiori.
2 – I dubbi sull’infedeltà del tuo compagno possono corrodere la vostra relazione. Star lì a rimuginare facendoti domande senza poterti dare una risposta non fa che farti star male. Il non sapere ti fa vedere tutto sotto una luce diversa. Le conseguenze saranno non solo a livello psicologico, ma anche fisico così che potresti non riuscire più a condividere armoniosamente con il tuo partner anche i momenti dell’intimità.
3 – Potrebbe non essere legato ad una infedeltà coniugale, ma le troppe gentilezze potrebbero essere un sintomo, un elemento che potrebbe portare a rilevare un possibile tradimento. Potrebbe anche non essere così, ma una discreta ricerca per appurare se realmente vi sia qualcosa dietro a questo cambiamento non potrà che aiutarti a capire cosa stia realmente avvenendo.
4 – Probabilmente è solo un periodo in cui il tuo partner è molto preso dal lavoro ed è costretto a stare fuori fino a tardi. Ma se così non fosse? Se invece per la sua testa sta passando l’idea di iniziare una relazione con un’altra persona? Sapere la verità farà sì che tu possa fare le mosse giuste per evitare che una relazione o un tradimento possa minare la tua serenità di coppia.
5 – Il tuo matrimonio potrebbe essere in pericolo. Hai dei sospetti che il tuo partner ti tradisca, che potrebbe decidere di lasciarti per un’altra persona. Tuttavia potrebbe non essere successo niente di niente o forse semplicemente una scappatella. Solo sapendo esattamente quale sia la situazione potrai fare i corretti passi.
6 – A nessuno piace che un fulmine a ciel sereno sconvolga la propria vita coniugale. Ecco perché non dovresti rimanere lì immobile ad aspettare l’evolversi degli eventi. Hai dei sospetti di infedeltà coniugale? Meglio allora che cerchi di sapere la verità così che puoi poi affrontare la situazione senza si sia colti di sorpresa.
7 – Perché mai dovresti subire passivamente una situazione che ti fa star male? Perché arrovellare la mente nel dubbio? Come si dice nel calcio, la miglior difesa è l’attacco. Prendi tu l’iniziativa attivandoti per sapere come stanno realmente le cose. Sapere è potere. Se hai in mano le redini sarai tu a condurre il gioco e potrai gestire con sangue freddo la situazione.
8 – Se hai il dubbio che il tuo partner ti stia tradendo, per prima cosa proteggi la tua persona praticando il sesso sicuro per evitare che tu possa contrarre malattie veneree. Con la propria vita non si scherza.
9 – Devi essere cosciente che un divorzio potrebbe avere conseguenze serie sulle tue finanze e questo è importante da tener ancor maggiormente di conto se ci sono dei figli. Devi proteggere te e i tuoi figli. Potrebbe essere, quindi, il caso di predisporre un piano finanziario di salvataggio per ogni evenienza.
10 – Se ti imbatti in degli indizi che ti possano far pensare che ci sia una infedeltà coniugale non perdere del tempo prezioso. Rivolgiti ad un consulente legale specializzato in diritto di famiglia che possa consigliarti al meglio per tutelare i tuoi diritti. Questo è importante nel caso ci possa essere un divorzio. Devi poter sapere da subito tutto ciò che è inerente diritti e obblighi in materia di alimenti, mantenimento dei figli, divisione dei beni coniugali e altro.
11 – Il sapere è una potentissima “arma”. Ecco perché se hai dei dubbi dovresti rivolgerti a degli esperti che possono aiutarti ad avere le prove inconfutabili del suo tradimento. Quindi, prove alla mano, affronta il tuo partner. Il che può essere molto positivo: potrebbe far sì che l’infedeltà abbia fine e torni la serenità coniugale.
12 – I segnali di infedeltà coniugale possono fare molto di più che rivelarti la presenza di un tradimento. Sono spesso campanelli d’allarme in grado di indicarti qualche cosa che non va nel tuo matrimonio, e in grado di fornirti informazioni preziose che possono contribuire a salvare la tua relazione, soprattutto quando vengono utilizzate da un valido consulente matrimoniale.
Se, in questo momento, sospetti di essere vittima di un tradimento, non aspettare che le cose si complichino ulteriormente.

Il sistema di Elizabeth Wilson per scoprire un tradimento è un metodo di provata efficacia che, nel giro di pochi giorni, ti permetterà di conoscere tutta la verità sulla condotta del tuo compagno senza ricorrere ai costosi servizi delle agenzie investigative.
Clicca qui (per LUI)  Clicca qui (per LEI) per avere la risposta alla domanda, come faccio a capire se mi tradisce.

Il prodotto digitale è immediatamente accessibile tramite download nella più completa privacy del tuo pc o dispositivo mobile.

come faccio a capire se mi tradisce

come faccio a capire se mi tradisce

Alle radici dell’infedeltà coniugale

Sia che la chiami infedeltà, tradimento o adulterio, l’infedeltà coniugale può causare un dolore devastante e crisi molto serie all’interno della coppia. Sorprendentemente, metà dei matrimoni sopravvive all’infedeltà e qualcuno addirittura migliora.

L’infedeltà sprona il 50% delle coppie che la subiscono a rivalutare il proprio matrimonio e a fare dei cambiamenti, spesso grazie ai consigli esperti di un consulente matrimoniale.
Clicca qui (per LUI) Clicca qui (per LEI) per avere la risposta alla domanda, come faccio a capire se mi tradisce.
Le cause dell’infedeltà sono numerose e possono essere semplici o complicate. Le relazioni extraconiugali possono essere presenti sia nei matrimoni felici che in quelli infelici. Di solito, entrambi i partner sono responsabili per la situazione. Le cause dell’infedeltà includono: una crisi di mezz’età o una crisi di pre-mezz’età, bassa autostima, mancanza di amore e attenzione da parte del partner, rabbia, noia, essersi sposati troppo giovani, condizionamenti di gruppo, l’esistenza di un’opportunità, un matrimonio deludente e dipendenza sessuale. In generale, il tradimento
rappresenta un modo per evadere dalla routine matrimoniale e dalle aspettative familiari.

Tipologie di relazioni extraconiugali

Qualche volta l’adulterio è dovuto a una dipendenza dal sesso o al desiderio di provare emozioni forti. Una nuova relazione fornisce passione, eccitazione, pericolo, aspettativa sessuale, una storia d’amore e, spesso, produce un aumento dell’autostima.
Alcuni tradimenti sono dovuti al fatto che certi uomini ritengono che le relazioni extraconiugali siano qualcosa che ci si aspetta da loro per il semplice fatto di essere maschi. Il senso di colpa che possono sperimentare questi mariti è scarso o nullo, e spesso le loro famiglie di origine giustificano il loro comportamento. Ci potrebbe anche essere un condizionamento di gruppo.
Altri partner infedeli sono spinti dalla crisi di mezz’età (per esempio dalla paura di invecchiare), dalla rabbia contro il partner per torti veri o immaginati, noia o delusione dal matrimonio o altri problemi quotidiani. Queste relazioni,spesso, iniziano solo se si presenta l’occasione.
Un’altra tipologia di tradimento è quella in cui i protagonisti non stavano cercando un’avventura, ma sono rimasti coinvolti in un’amicizia di lavoro o su internet, che poi si è trasformata in relazione. Questi casi di infedeltà coniugale includono intimità emotiva, segretezza e coinvolgimento sessuale. Attualmente, la partecipazione a questo tipo di relazioni può essere anche il risultato di un condizionamento sociale.
Il tipo più serio di relazione extraconiugale è quello in cui il partner sposato si innamora di qualcuno al di fuori del matrimonio, o involontariamente o come scusa per andarsene. Questo tipo di infedeltà è quella che più frequentemente sfocia in una separazione, quindi è bene sapere come scoprire un tradimento.

come faccio a capire se mi tradisce

Le conseguenze dell’infedeltà coniugale

Le conseguenze dell’infedeltà includono: divorzio, depressione, perdita di fiducia, ansia persistente e uno schiacciante senso di perdita.

La vittima di un tradimento può accusare sintomi simili al disordine da stress post-traumatico. Le conseguenze dell’infedeltà possono comprendere anche pensieri ossessivi, attacchi di rabbia e/o di panico.

I risultati dell’infedeltà coniugale

Dopo l’infedeltà, i partner devono decidere se salvare il matrimonio o separarsi e divorziare. I due partner potrebbero volere un finale diverso. Consulenti e psicologi lavorano con le coppie per assisterle nel prendere una decisione e attuarla. Le emozioni e i sintomi negativi devono essere affrontati in una ‘zona sicura’ prestabilita.

Un’atmosfera di onestà deve essere stabilita con il partner, mentre tutti i contatti con il partner della relazione extraconiugale devono cessare.

La storia della relazione deve essere raccontata e il suo impatto sul matrimonio affrontato. La pianificazione per il futuro del matrimonio porta alla guarigione e, auspicabilmente, al perdono. Se si fallisce questo tentativo, il divorzio è inevitabile.
Se il matrimonio sopravvive all’infedeltà, diventerà più forte e centrato sulla coppia, non solo sui figli; i pericoli e le tentazioni dell’infedeltà sono compresi ed affrontati per evitarli in futuro; e la coppia sviluppa la fiducia, rinnova l’impegno e condivide la responsabilità per il futuro successo del matrimonio.
Se, in questo momento, sospetti di essere vittima di un tradimento, non aspettare che le cose si complichino ulteriormente. Il sistema di Elizabeth Wilson per la verifica dell’infedeltà coniugale maschile è un metodo di provata efficacia che, nel giro di pochi giorni, ti permetterà di conoscere tutta la verità sulla condotta del tuo compagno senza ricorrere ai costosi servizi delle agenzie investigative.
Clicca qui (per LUI) Clicca qui (per LEI) per avere la risposta alla domanda, come faccio a capire se mi tradisce.

Il prodotto digitale è immediatamente accessibile tramite download nella più completa privacy del tuo computer o dispositivo mobile.

come faccio a capire se mi tradisce

Sopravvivere all’infedeltà coniugale

Hai appena scoperto di essere stata tradita dal tuo compagno? Senza alcun dubbio, è una delle esperienze più dolorose che una persona possa sperimentare, ma conoscere la verità è indispensabile per poter salvare la propria relazione e ritrovare la propria serenità al di fuori di essa.
Clicca qui (per LUI) Clicca qui (per LEI)per sapere come scoprire un tradimento.
Anche se in questo momento ti può sembrare estremamente difficile, questo dolore può essere “metabolizzato e oltrepassato.

Ricorda che non sei l’unica: milioni di altre donne ci sono passate prima di te.
Fondamentalmente, si tratta di superare il fatto accaduto sia emozionalmente che fisicamente, impegnandoti a fare dei cambiamenti nel tuo modo di pensare.
Se ti aprirai al cambiamento, questo ti porterà un senso di sollievo, ed una nuova fiducia nella capacità di dire e fare ciò che serve non solo per sopravvivere al tradimento, ma per fermare l’avventura extraconiugale, iniziare il processo di guarigione, e provare a salvare la relazione.

Se non sai da dove cominciare, ecco alcuni suggerimenti:

1 – Non cercare di “bloccare” la relazione extraconiugale in modo diretto. Spesso agire in questo modo si rivela controproducente. È consigliabile procedere in modo progressivo, puntando a raggiungere l’obiettivo in modo indiretto.
2 – Cerca il sostegno e l’incoraggiamento di una persona cara. In un momento come questo, è quasi indispensabile avere un’amica o un familiare con cui parlare apertamente della vicenda. È normale sentirsi imbarazzate ed umiliate
alla scoperta del tradimento, ma soffrire in silenzio non farebbe altro che ritardare il recupero.
3 – Sapere è potere. La conoscenza genera dei cambiamenti nel tuo modo di pensare e l’ambito dell’infedeltà coniugale non fa eccezione. Ci sono diverse tipologie di tradimento e gli episodi di infedeltà possono sorgere da cause molto diverse. Molto spesso, superare psicologicamente la vicenda dipende dal sapere esattamente come agire in base al tipo di tradimento che stai affrontando.
4 – Aspetta il momento giusto, prima di prendere decisioni radicali di cui ti potresti pentire. L’improvvisa scoperta di un tradimento ti può far precipitare nella confusione più assoluta riguardo a tutto ciò su cui prima facevi affidamento. Per questo motivo è necessario prendersi il tempo necessario per poter vedere le cose con maggior chiarezza, prima di decidere sul futuro della coppia.
Ti stai ancora chiedendo se sia possibile sopravvivere all’infedeltà coniugale? Certo che è possibile, ma è indispensabile intraprendere un cammino di analisi che ti porterà ad avere una maggiore comprensione del tuo vero “io” e, in definitiva, una maggiore comprensione della vita stessa.
Se, in questo momento, sospetti di essere vittima di un tradimento, non aspettare che le cose si complichino ulteriormente.

Ecco qualche piccolo esempio delle cose che avrai modo di imparare con questo manuale per come scoprire un tradimento e poter finalmente avere una risposta alla domanda, come faccio a capire se mi tradisce:

  •  Imparerai a riconoscere i comportamenti di tuo marito (o del tuo fidanzato) in grado di rivelare inequivocabilmente la sua infedeltà.
  •  Imparerai a riconoscere i segnali di infedeltà coniugale che sono inevitabilmente presenti all’interno della tua casa e sull’auto, in caso di tradimento.
  •  Imparerai ad individuare le password per accedere agli spazi online di tuo marito (Email, Facebook, ecc.) con una tecnica di facile applicazione ed efficace nel 100% dei casi.
  •  Imparerai a riconoscere i segnali fisici e comportamentali che sono in grado di dimostrarti senza margine di errore che il tuo uomo sta mentendo.
  •  Imparerai le tecniche necessarie per risalire al proprietario di un numero di cellulare(italiano o internazionale).
  •  Imparerai a recuperare e a leggere i messaggi SMS sul cellulare del tuo compagno anche DOPO che lui li ha cancellati (ti assicuro che è possibile).
  •  Imparerai a registrare le conversazioni private che avvengono tra tuo marito e la sua amante, senza essere scoperta.
  •  Imparerai a verificare facilmente se il tuo compagno ha avuto contatti con escort o prostitute.
  •  E molto di più.

Il sistema di Elizabeth Wilson per scoprire un tradimento è un metodo di provata efficacia che, nel giro di pochi giorni, ti permetterà di conoscere tutta la verità sulla condotta del tuo compagno senza ricorrere ai costosi servizi delle agenzie investigative.
[Clicca qui] (per LUI) Clicca qui (per LEI) per avere la risposta alla domanda, come faccio a capire se mi tradisce.

Il prodotto digitale è immediatamente accessibile tramite download nella più completa privacy del tuo computer o dispositivo mobile.

come faccio a capire se mi tradisce

come faccio a capire se mi tradisce

come faccio a capire se mi tradisce (LUI)     

 

come faccio a capire se mi tradisce

Come faccio a capire se mi tradisce (LEI)