SCARPE RUNNING BROOKS, MIGLIORI MODELLI 2018

scarpette running brooks

Scarpette running Brooks, il mondo ai nostri piedi

Per chi fa attività sportiva, tanto a livello dilettantistico quanto professionale, la scelta della corretta attrezzatura sportiva è un qualcosa di fondamentale. Per non commettere errori, scegliamo le scarpette Brooks. Infatti, questo celeberrimo brand, è specializzato nella progettazione e realizzazione della migliore attrezzatura sportiva.

Non a caso, anche le scarpette del brand Brooks sono la vivida rappresentazione di una assoluta qualità. Ogni elemento di questo più che noto marchio sportivo, trae la propria ispirazione da una profonda conoscenza e da una grande esperienza. D’altra parte, fu Morris Goldenberg che nel 1914 fondò la Brooks Sports.

Quindi, se ci si sente nati per correre, se si desidera essere certi di farlo in assoluto confort e sicurezza, se si vuol ottimizzare le personali performance ed essere sempre ai massimi livelli, allora sarà bene scegliere le scarpette Brooks.

Per il perfetto running, le migliori scarpette Brooks

Classe, stile, eleganza e confort. Fare running non significa dover rinunciare al proprio stile. Con l’ampia scelta di modelli di scarpette Brooks, una linea perfetta per donna, uomo e bambino, tutti potranno essere dei perfetti running. Dalle taglie ai colori, dal materiale esterno alla fodera, dal materiale utilizzato per la realizzazione della suola alla chiusura.

Ogni fin più piccolo particolare viene accuratamente realizzato e controllato. Non per nulla, le scarpette della Brooks sono tra le preferite. Grazie ad esse, infatti, si possono raggiungere mete che non si credeva neppure di poter sfiorare. D’altra parte, sono modelli eccezionali, dotati di una tipologia di intersuola in grado di fornire il massimo in fatto di ammortizzazione. Una volta indossate ci si potrà rendere immediatamente conto di come sia fluida e morbida la propria corsa.

La tomaia avvolgente, poi, rende sicuro ogni nostro passo, senza, dimenticare la sua fantastica ventilazione. Nel muovere il proprio tallone e punta, si sarà avvolti da una meravigliosa sensazione di benessere, il che permetterà di praticare sport senza sforzo.
In poche parole, in fatto di tecnologia, eleganza, praticità e confort, le scarpe da running Brooks sono praticamente imbattibili. In conclusione, dato che optare per il giusto modello di scarpe è fondamentale, scegliamo il meglio, scegliamo le scarpette del brand Brooks, il massimo in fatto di eleganza, sicurezza e praticità.

La nostra selezione dei migliori modelli di scarpe Brooks

Brooks Ghost 9, Scarpe da Corsa Uomo

Questo capolavoro di ammortizzazione equilibrata colpisce per la sua versatilità.
La Ghost 9 permette una falcata incredibilmente fluida, il risultato di un’ammortizzazione morbida e protettiva, bilanciata da una dose di reattività.
L’intersuola ammortizzante in BioMoGo DNA, realizzata con materiali eco-compatibili e biodegradabili, si adatta in modo dinamico a ogni passo e a ogni falcata.

In questa versione, è stata aggiunta una nuova imbottitura interna e perfezionato la tomaia in maglia traforata tecnica per offrire una calzata perfetta, di sostegno e adattiva, che dà una sensazione ancora più leggera.
Infine, il Crash Pad segmentato, caratterizzato da speciali imbottiture situate tra l’intersuola e la suola esterna, offre morbide transizioni tacco-punta mentre gli Omega Flex Grooves ne migliorano la flessibilità.

Offerta
Brooks Ghost 9, Scarpe da Corsa Uomo
  • Scarpa Brooks
  • running
  • ammortizzazione morbida e protettiva
  • maggiore imbottitura interna
  • tomaia in mesh a maglia traforata

Brooks Glycerin 14, Scarpe Running Uomo

La Glycerin 14 è il massimo in termini di ammortizzazione e offre ai corridori tutto ciò che possono desiderare per correre lungo la strada nel massimo comfort.
In questa versione è stata perfezionata la calzata lavorando la tomaia con la nuova stampa 3D Stretch Print senza cuciture, per una perfetta sensazione personalizzata.
L’ammortizzazione dell’intersuola in Super DNA si adatta dinamicamente a ogni passo e a ogni falcata offrendo una sensazione estremamente morbida sotto i piedi mentre le Ideal Pressure Zones disperdono uniformemente l’impatto sul corpo garantendo una corsa senza sforzo.

Offerta
Brooks Glycerin 14, Scarpe Running Uomo
  • scarpa Brooks
  • da running
  • struttura tridimensionale stretch che offre una calzata perfetta
  • zone di pressione mirate per disperdere la forza dell'impatto e assicurare una calzata comoda
  • struttura che avvolge il piede per una calzata sicura

Brooks Adrenaline GTS 16 M Scarpe da Corsa, Uomo

Queste affidabili scarpe da corsa da uomo rappresentano il punto d’incontro tra sostegno e morbida ammortizzazione, e sono particolarmente adatte ai corridori che tendono alla pronazione.

Offerta
Brooks Adrenaline GTS 16 M Scarpe da Corsa, Uomo
  • New, Deeper V-Groove folds inward per assorbire e disperdere l' impatto
  • Intersuola in BioMoGo DNA fornisce un' ammortizzazione adattiva
  • Full-length Segmented Crash Pad offre transizioni fluide
  • moisture-management Mesh Upper piedi aiuta a rimanere freschi e asciutti
  • Intersuola drop 12 mm Peso 314,7 gram

Brooks Addiction 12 Scarpe da Corsa, Uomo

Ottime scarpe per chi ha problemi di “accentuata” pronazione (piede piatto, ginocchio valgo).
Risultano un pochino più pesanti (circa 370 g) ma tutte le scarpe di questa tipologia, categoria A4 definite Motion Control, sono un po’ pesanti…
Scarpe molto reattive, nonostante la mole, e comodissime!

Brooks Glycerin 14 W, Scarpe da Corsa Donna

Il Brooks DNA per tutta la lunghezza del piede permette alla Glycerin 14 da donna di garantire una corsa morbida per le corritrici neutrali di tutte le taglie e tutte le velocita’.
La scarpa da corsa neutrale da donna Glycerin 14 e’ il massimo in termini di ammortizzazione ultra morbida, ed e’ equipaggiata di tutto quello che si può desiderare per scivolare nella corsa con il massimo comfort.

CATEGORIA DI SCARPE: Cushion
ARCATA: Media, Alta
PIATTAFORMA: Universal Platform
FONDO: Strada/Pista
PESO: 260.8 g
RANSIZIONE DELLA SUOLETTA: 10 mm

Offerta
Brooks Glycerin 14 W, Scarpe da Corsa Donna
  • Super DNA intersuola fornisce la massima ammortizzazione adattiva.
  • Arrotondato tallone offre una migliore allineamento, riducendo al minimo lo stress sulle articolazioni.
  • Zone di pressione ideale per disperdere l' impatto per un giro senza sforzo.
  • Comoda sella costruzione offre il piede una perfetta aderenza.
  • 3-D Fit sovrapposizioni stampa sulla parte superiore del aggiunge flessibilità e struttura.

Brooks Aduro 4, Scarpe da Corsa Donna

Modello prodotta in esclusiva per il sofisticato corridore del mercato europeo, la Aduro 4 offre prestazioni garantite in un prodotto accessibile a tutti, caratterizzato da una corsa regolare, un’ammortizzazione equilibrata e un design lineare.
L’intersuola ammortizzante in BioMoGo DNA, realizzata con materiali eco-compatibili e biodegradabili, si adatta in modo dinamico a ogni passo e a ogni falcata. Il Crash Pad segmentato, caratterizzato da speciali imbottiture situate tra l’intersuola e la suola esterna, offre morbide transizioni tacco-punta mentre gli Omega Flex Grooves ne migliorano la flessibilità.

Brooks Pure Flow 4, Scarpe Outdoor Multisport Bambino

Scarpa comoda e leggere, la Pure Flow è ottima per ogni tipo di corsa ma anche nell’uso quotidiano.
Quindi ideali per tutta la giornata di un bambino, anche iperattivo!!!

Quali sono le categorie in cui si dividono le scarpe da running

Nella corsa, le scarpette da running sono la scelta più importante, anche quando si decide di acquistare le scarpette brooks, che sono tra le migliori, è necessario sapersi orientare bene tra i vari modelli, così da esser certi di avere non solo la migliore marca ai piedi, ma anche il relativo miglior modello per noi.

Partiamo col dire che esistono 7 categorie di scarpe da corsa ed ognuna ha le sue peculiarità, che è bene conoscere quando ci accingiamo ad effettuare un acquisto.

A0 (minimaliste) – Molto leggere, parliamo di un peso tra 150/300 gr, sono fatte per assecondare il normale movimento del piede, garantendo il nostro giusto posizionamento, intervenendo anche a correggere alcuni piccoli problemi di postura.

A1 (superleggere) – con un peso di meno di 250 gr, sono fatte per essere utilizzate in ambiti di gare o allenamenti molto intensi. Hanno grande flessibilità ed elasticità per quanto riguarda il ritorno post pressione.
Sono scarpe indicate per corridori che non hanno problematiche relative all’appoggio, non pesanti ed estremamente performanti in velocità.

A2 (intermedie) – Sono modelli che garantiscono un ottimo ammortizzamento della falcata, sono utilizzate in allenamenti o anche gare non di elevatissimo livello, quindi con ritmi non eccessivi.
Inoltre possono contribuire al controllo della pronazione.
Proprio in questa categoria fanno un po’ da padrone le scarpette Brooks, qui l’azienda produttrice possiede una buona gamma di scarpette da corsa, ed ovviamente di ottima qualità.
Questa è, tra l’altro, la categoria di scarpe più usata proprio per le sue caratteristiche che sono  perfette per un po’ tutti i corridori.

A3 (ammortizzamento Top) – sono scarpe da corsa che superano i 300 gr, che danno al piede il massimo confort possibile ed un grande potere ammortizzante.
Sono scarpe che vengono normalmente utilizzate per gli allenamenti, ed anche per utilizzo con plantari personalizzati.

A4 (stabilità Top) – queste scarpette da running sono state create per correggere l’eccessiva pronazione!
Sono generalmente piuttosto pesantucce, oltre i 300/350 gr.
Neanche a dirlo offrono grande protezione e sostegno al piede nella corsa.

A5 (trail) – sono progettate per i terreni sconnessi, di montagna, insomma terreni che vogliono vedere in faccia il piede.
Grande potere di assorbimento dei contraccolpi da impatto al suolo, massima tenuta in ogni circostanza e tipologia di falcata.
Molto spesso si trovano impermeabili e sono sempre molto traspiranti visto il tipo di lavoro che devono andare a svolgere.

A8 (chiodate) – qui troviamo modelli di scarpette da running per le corse campestri.
Chiodi sull’avampiede di diverse misure in base all’utilizzo, snelle e leggere.

Il peso del runner, un fattore importante da considerare nella scelta delle scarpette Brooks

Nella scelta delle scarpette Brooks da corsa un aspetto molto importante da tenere di contro è il peso del fruitore del prodotto.
Il peso va considerato in virtù del fatto che influenzerà, col tempo, le prestazioni della scarpa.

Individuazione del proprio appoggio plantare

Dopo avere effettuato la scelta del modello, ed aver considerato le proprie caratteristiche fisiche, come il peso corporeo, è ora di dedicare un po’ di tempo all’ultima cosa, ma non per questo poco importante, da considerare.

I’appoggio plantare.

Quando si va ad appoggiare il peso del corpo sul piede, l’arco plantare va a cedere verso l’interno, questo effetto viene definito come pronazione fisiologica.
Quando invece l’effetto del peso sul piede è eccessivamente accentuato, si ha quella che viene definita “iperpronazione”, oppure nel caso in cui questo arco avviene più nella parte esterna si parlerà di “atteggiamento supinato”.
Una volta individuato il nostro caso, si potrà procedere a scegliere la scarpetta Brooks adatta al nostro piede.
In questo modo, anche se non si pretenderà di correggere il problema, si potrà contenere, evitando così spiacevoli infortuni durante le nostre amate corse.

 

 

Potrebbe interessarti anche la guida alle migliori scarpette da mountain bike?o al migliore orologio fitness?

Ultimo aggiornamento 2018-07-19 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API